Seduzione: i segnali per capire veramente se le piaci!

0
seduzione

Siete veramente in grado di gestire la seduzione? A partire da quella olfattiva fino ad arrivare a quella gestuale, sono davvero tantissime le modalità che si hanno a disposizione per poter far colpo su una persona in particolare. Eppure non sempre i risultati sono positivi come ci si attende.

Seduzione e i consigli di Messinger

Ecco spiegato il motivo per cui Joseph Messinger, che ha scritto il libro “Il linguaggio proibito del corpo”, ha voluto comunicare qualcosa di molto interessante sulla seduzione. Ovvero che ogni persona mette in atto tutta una serie di giochi in codice sia per piacere a sé stesse che nei confronti di tutte le altre persone.

A cosa serve?

La seduzione serve a piacersi, a conquistare oppure semplicemente a piacere? In base al pensiero di Messinger, infatti, non ogni gesto che arriva dal corpo deve essere interpretato come un segnale di conquista vero e proprio. In realtà, un gran numero di essi vengono eseguiti solamente per avere una conferma sulla potenzialità a piacere alle altre persone.

Un test nei propri confronti..

Se si ha intenzione di piacere, allora è necessario capire come poter sedurre. Una delle regole più importanti in questo campo è certamente quella di mettere sé stessi al primo posto. La seduzione si può considerare come una sorta di test nei propri confronti e rappresenta, al tempo stesso, anche il perfetto anello di congiunzione tra sesso e amore.

Diversi modi per sedurre

Ci sono diversi modi per sedurre, che dipendono sia dalla situazione in cui ci si trova che dalla personalità. Ad esempio, la seduzione narcisistica è quella in cui il seduttore sfrutta le persone semplicemente per sedurre sé stesso. Lo scopo è quello di piacersi, usando le altre persone esattamente come se fossero dei semplici specchi.

La seduzione gestuale

La seduzione gestuale è quella che comprende tutta una serie di gesti compiuti in totale armonia, ma che riescono a diventare impossibili da resistere. Questo tipo di seduzione include anche diversi comportamenti a livello del corpo. Poi troviamo la seduzione carismatica, ovvero quella che si fonda sull’arte di coltivare i silenzi ed è anche la modalità con cui sempre più spesso gli uomini di potere attaccano bottone con le donne.

Seduzione scritta e quella tattile

Invece con la seduzione scritta si mette in atto una specie di idealizzazione dell’altra persone. In questo caso, spesso e volentieri le aspettative vanno ben oltre quella che è la realtà. Con la seduzione tattile, viene usato spesso il contatto fisico che, in breve tempo, potrebbe anche diventare di fatto una vera e propria manipolazione.

Commenti

commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here