Bisessuali in continua crescita, sopratutto tra i giovani!

0
Didascalia

Nel corso degli ultimi anni il numero dei bisessuali ha subito un notevole aumento. E l’ultimo San Valentino, quindi, si può considerare come la vera e propria festa dell’amore a tutte le latitudini. Le ultime statistiche in merito, infatti, mettono in chiara evidenza come ci siano sempre più bisessuali, in modo particolare tra i più giovani.

Bisessuali, il sondaggio della Bbc

Il sondaggio che è stato portato a termine poco tempo fa da parte della Bbc mette in evidenza come il trend in crescita dei bisessuali riguardi soprattutto i giovanissimi. Infatti, nella fascia di età che va dai 16 ai 22 anni, ben il 9% dei ragazzi inglesi che sono stati intervistati hanno dichiarato di essere attratti da tutti e due i sessi.

L’attrazione verso lo stesso sesso

Il 14% dei partecipanti al sondaggio, invece, ha messo in evidenza di avere una preferenza verso il sesso opposto per quanto riguarda l’attrazione. E cresce sempre di più anche il numero delle donne bisessuali. Anche in base ad una recente indagine portata a termine negli Usa, le donne bisessuali sono aumentate dal 3,9 al 5,5% nel corso dell’ultimo decennio.

Il risultato del sondaggio

Al sondaggio americano avevano partecipato più di 9 mila persone di età compresa tra 15 e 44 anni. Ebbene, anche per quanto riguarda gli uomini il trend è in forte crescita, con un aumento dall’1,2 al 2%. si tratta di una situazione che rispecchia la realtà, oppure semplicemente in questi ultimi anni si sta parlando e discutendo molto di più della bisessualità?

Bisessuali si nasce?

Eppure sono in tanti a chiedersi se bisessuali si nasce o meno. La domanda migliore da farsi, secondo Paola Zucchi, sessuologa e psicologa presso il Centro Medico Sant’Agostino, è quella se il proprio orientamento sessuale è legato alla natura oppure alla cultura sociale in cui si vive. Attualmente, si pensa come l’orientamento sessuale abbia carattere flessibile e possa evolvere durante tutta la vita.

Il pensiero della psicologa Lisa Diamond

A partire dall’ultimo decennio, ormai, si suole discutere sempre di più di una sessualità fluida. Secondo la definizione inventata da Lisa Diamond, una psicologa di origine statunitensi, ogni persona avrebbe una reattività sessuale diversa in base alle circostanze. Ciò porta a pensare essenzialmente che la sessualità sia un ambito ancora più complesso di quello che si possa credere.

Poco diffuso il concetto di sessualità fluida

Eppure il concetto di sessualità fluida non sta trovando ancora una così vasta diffusione. Le resistenze sono notevoli, ma la società moderna, secondo la Diamond, sta iniziando a capire come rapportarsi con l’omosessualità, prima o poi comprenderà anche che pure le altre alternative, come proprio la bisessualità, rappresentano un’opzione.

Commenti

commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here