Anoressia sessuale: la voglia di fare sesso comincia a scomparire…

0
anoressia sessuale

In tanti casi potrebbero pensare che si tratti di uno scherzo, ma non è per nulla così. Tanti esperti, infatti, mettono continuamente in evidenza come anoressia sessuale sia qualcosa di reale. Un problema che esiste a tutti gli effetti e di cui bisogna cominciare a parlare, evitando di far finta sempre di nulla.

Anoressia sessuale, un problema di cui si parla poco

Anoressia sessuale è una delle cause che possono insorgere più spesso che portano ad una totale mancanza di desiderio dal punto di vista intimo. Si tratta di un fenomeno che sta prendendo rapidamente piede e che sta assumendo delle proporzioni sempre maggiori. In modo particolare, si sta estendendo verso fasce d’età sempre più basse e colpisce con maggiore frequenza gli uomini.

Completo disinteresse verso il sesso

Il soggetto che soffre di anoressia sessuale non ha per niente voglia di fare sesso. Non solo, dal momento che sia le fantasie erotiche che gli stimoli dal punto di vista fisica che sono legati all’ambito sessuale mancano del tutto. In poche parole, una linea tracciato su tutto quello che riguarda il sesso con il proprio partner.

Sintomi fisici? Quasi mai…

Chi soffre di anoressia sessuale non presenta particolari disturbi fisici. Insomma, è finito in una sorta di percorso che lo poterà verso una condizione psico-fisica asessuata. Per il soggetto in questione, insomma, il problema non sussiste. Chiaramente il partner potrebbe pensarla diversamente, soprattutto dopo un po’ di tempo in cui manca il rapporto sotto le coperte.

Lo shock che porta nella coppia

La coppia, infatti, può subire un vero e proprio shock emotivo in questi casi. Ci sono elevate probabilità che l’anoressia sessuale porti facilmente alla disgregazione della coppia. Sembra che tutto sia collegato al periodo refrattario. Ovvero il periodo di tempo in cui è mancato l’interesse e l’attività sessuale da parte del soggetto colpito.

Quali soggetti può colpire?

Si tratta di una problematica che può insorgere anche in persone che hanno sempre avuto una normale vita dal punto di vista intimo. Insomma, può estendersi ad una condizione che prevede l’esclusione del sesso sotto ogni ambito, non solamente fisico, ma anche psichico. Infatti, anche nei pensieri del paziente, fare l’amore non è più una possibilità contemplata.

Cause e sintomi

Anoressia sessuale e delle cause che possono essere veramente le più disparate. Si parte da alcune cure farmacologiche, fino ad arrivare a stress, traumi di ogni tipo, depressione, paure, gravidanza, problemi sul posto di lavoro, malattie fisiche, stanchezza e altre problematiche a livello psicologico. I sintomi più importanti sono una paura eccessiva anche solo ad avere un contatto con il partner e quella al pensiero del piacere sessuale.

Commenti

commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here