Poligamia in Russia: fa esso a turno con le tre mogli, e se disubbidiscono…

Avere tre mogli e disporre della vita sessuale con ciascuna a proprio piacimento. È la vita di Ivan, un uomo che sta facendo della poligamia in Russia, anche se in realtà, stando alle leggi locali, potrebbe avere solo ed esclusivamente una moglie, perlomeno in via ufficiale.

Poligamia in Russia, la storia che arriva da Vladimir Oblast

Tutto è successo a Vladimir Oblast, una regione della Russia occidentale, sconosciuta ai più. Ivan, l’uomo al centro di questa storia di poligamia, ha solo 34 anni, ma ha già le idee chiarissime su quello che dovrebbe essere il percorso familiare della sua vita.

Vuole raggiungere quota 50 figli

E non ha perso ovviamente tempo. Ivan ha tre mogli e da poco gli è nato il suo decimo figlio. Il progetto, però, è quello di toccare la fatidica quota 50 figli ed è pronto ad accogliere nella sua famiglia poligama ancora altre moglie. Per il momento ne ha tre e adotta una tecnica davvero molto particolare, nel caso in cui una di queste lo infastidisse troppo, ovvero bandendo il sesso.

Adesso ha tre mogli

Un racconto veramente ai confini della realtà, che parte tutto dalla relazione con Natalia Sukhova, donna con cui ha convissuto per addirittura 11 anni. Ivan, però, fin dall’inizio, aveva messo in evidenza questo suo grande desiderio di riuscire a formare una grande famiglia e fare il maggior numero di bambini possibile.

Assecondare il sogno di Ivan

Dalla prima moglie alle altre due ragazze che hanno deciso di assecondare questo suo sogno del tutto particolare, il passo sé stato più breve di quello che tanti potrebbero pensare. Al punto tale che adesso queste altre due donne, di nome Anna e Medina, convivono nella stessa cosa di Ivan. Natalia, la prima moglie, si era inizialmente opposta alla volontà del marito di diventare poligamo, ma probabilmente quando ha capito voleva 50 figli, qualche domanda se l’è fatta.

In arrivo il decimo figlio

Al momento, la “conta” dei figli che Ivan può contare nella sua numerosa famiglia si è fermata a nove. Sei sono stati partoriti dalla prima moglie, Natalia, mentre gli altri tre con Anna, di cui ora è incinta e, di conseguenza, da cui riceverà il figlio numero dieci.

Come viene gestito il sesso?

Una delle stranezze di questa storia di poligamia in Russia è certamente il modo in cui viene gestito il sesso. Ivan, infatti, ha stabilito dei veri e propri turni per avere dei rapporti sessuali. Ogni sera invita una moglie diversa per avere un po’ di intimità e per trascorrere la notte insieme. E guai a dargli fastidio: la nottata bollente, in quest’ultimo caso, salterebbe sicuramente. Per volere di Ivan.

Commenti

commento