Autoblow AI, sex toy super tecnologico per il piacere degli uomini

Autoblow AI

Spendere addirittura tre anni di lavoro e 109 ore per studiare in maniera più che approfondita ogni dettagli di svariati film porno. Incredibile, vero? Soprattutto se a farlo è un team di ricercatori. E stupisce ancora di più sentendo l’obiettivo da realizzare, ovvero Autoblow AI, un giocattolo sessuale veramente molto particolare.

Autoblow AI, l’intelligenza artificiale per replicare la tecnica della fellatio

Si tratta, infatti, di un sexy toy, ovviamente avanzatissimo dal punto di vista tecnologico, che offre la possibilità di effettuare la riproduzione, senza il minimo errore, di tutti i movimenti e i ritmi che sono tradizionali del sesso orale. Di quale? Quello che le donne sono solite fare ai propri partner di sesso maschile.

Una novità interessante

Come è stato evidenziato anche da parte di Vice, si tratta di un sex toy veramente particolare. Infatti, è stato creato per essere lanciato sul mercato e conquistare tutti gli uomini. Probabilmente in pochi lo sanno, ma c’era già un modello precedente, che venne realizzato nel 2014. Questa versione, come si può facilmente intuire, è decisamente più efficace e avanzata.

Esperti di machine learning

Lo sviluppo di questo sex toy del tutto particolare è stato possibile anche grazie al grande lavoro di un gruppo di esperti di machine learning. Questi ultimi, infatti, hanno cominciato ad effettuare dei calcoli legati alla pratica della fellatio. Autoblow AI si baserà proprio sull’intelligenza artificiale per regalare dei momenti di estremo piacere ai maschietti.

Un sex toy molto realistico

Una delle principali caratteristiche di questo strumento, quindi, sarà proprio il fatto che sarà notevolmente realistico. Come avere al proprio fianco una donna? Sì, quasi. Bisogna sottolineare come l’intelligenza artificiale non è la prima volta che mette “il naso” nell’industria dei sex toys. Per chi non lo sapesse, è stato creato pure un Blowjob Paper. Si tratta di un manuale che aumenta l’efficienza dell’intelligenza artificiale applicata al sesso orale.

Nessuno si era mai spinto fino a questo punto

Certo, fino a questo momento nessuno si era mai spinto oltre. Nessuno ha trascorso 109 ore davanti a dei filmati porno per capire come applicare nel migliore l’intelligenza artificiale ai sex toys. Ebbene, l’osservazione della pratica della fellatio per così tante ore sembra che abbia veramente ispirato il gruppo di esperti.

Osservazione piacevole? Dopo 109 ore forse no…

Questi ultimi hanno eseguito tutta una serie di calcoli relativi non solo alla velocità, ma anche ai movimenti e al ritmo che caratterizzano questa tecnica. Anche se dopo 109 ore di osservazione, non l’hanno più trovato un compito così tanto piacevole.

Commenti

commento